Sideris | SHOP ON-LINE
177
page-template-default,page,page-id-177,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

SHOP ON-LINE

Counseling organizzativo

Un approccio integrato di gruppo e individuale

Graziella Nugnes

Pagine: 207
Pubblicazione: 01/07/2015
Editore: Erickson




Il counseling organizzativo facilita il raggiungimento degli obiettivi che le organizzazioni si prefiggono aumentando il benessere delle persone che vi operano.
Sebbene il cambiamento sia una necessità inderogabile nelle organizzazioni, non è facile trovare un’alternativa all’approccio puramente cognitivo e razionale spesso inefficace. Il counseling somatorelazionale, invece, integra le dimensioni fisiche, emotive, relazionali, cognitive e istituzionali.
L’opera, scritta da una professional counselor, descrive il counseling di gruppo in contesti reali e le specificità del counseling individuale nei contesti organizzativi.
Il valore aggiunto del testo è la descrizione dettagliata degli strumenti utilizzati, in primis il colloquio, la pratica bio-energetica, la facilitazione del gruppo, a cui si aggiungono indicazioni sulle tecniche del counseling applicabili alla formazione e alla consulenza.
Questo testo fa conoscere agli studenti il counseling organizzativo, è di supporto ai counselor che vogliono specializzarsi in un ambito ricco di opportunità, aiuta formatori e consulenti aziendali ad acquisire un metodo e le tecniche del counseling. È di stimolo per i responsabili delle risorse umane di aziende profit e no profit, per i dirigenti e i quadri intermedi delle organizzazioni, i responsabili di servizi, gli operatori sindacali, i docenti curricolari e di sostegno.

Ringraziamenti
Prefazione (di Luca Solari)
Introduzione
Prima di iniziare: una nota di Luciano Marchino

LE RADICI DEL COUNSELING ORGANIZZATIVO SOMATORELAZIONALE: TEORIE DI RIFERIMENTO
La radice psicologica
La radice organizzativa
La radice dell’apprendimento degli adulti

COUNSELING ORGANIZZATIVO SOMATORELAZIONALE: FILOSOFIA, METODOLOGIA E TIPOLOGIA DI INTERVENTI
Definizione e filosofia di fondo
La cornice metodologica
Tipologie di intervento e strumenti
Ambiti privilegiati di applicazione
Le competenze minime del counselor somatorelazionale che opera nelle organizzazioni

COUNSELING ORGANIZZATIVO SOMATORELAZIONALE: APPLICAZIONI
Coniugare benessere individuale e benessere organizzativo
L’organizzazione reale
Costruire una squadra efficiente a partire da un gruppo di professionisti
Sviluppo delle risorse personali e delle competenze di ruolo
Consapevolezza organizzativa e distintività nella cura dei processi
Condividere pratiche lavorative nella scuola
Il valore aggiunto dell’approccio

Bibliografia